top of page

Christmas ’23, regali che cambiano la vita

Arrivano Natale e feste di fine anno e spesso, invece di rilassarsi e trovare nuovi stimoli nella vita e nel lavoro, ci si annoia sonnecchiando tra pranzi e parenti vari. In America e in Gran Bretagna, dove sanno scherzare e dove la tradizione dei maglioni a coste delle feste vige ancora, c’è chi ha pensato di produrre pullover natalizi con la scritta: “speriamo finisca presto”. Noi di XNews non abbiamo la bacchetta magica, per cui non possiamo salvarvi se vostra suocera cucina male o vostro cognato ritiene che Champagne e bollicine low cost abbiamo proprio lo stesso sapore... Possiamo però darvi qualche idea per regali di Natale diversi dal solito, che accendono la mente piuttosto che annebbiarla. Farseli, o farli a parenti ed amici, può addirittura cambiare la vita e mette sempre di buon umore. Esperienze, brand di nicchia, beneficenza, sport, cultura, formazione... c’è un po’ di tutto. E tanti auguri da noi di XNews!


ARTE FIORENTINA

Uffizi, in abbonamento. Lo splendido museo fiorentino offre il regalo perfetto a chi è appassionato di cultura. E’ Passepartout Family. Con 100 euro a famiglia (2 adulti ed un numero illimitato di bambini) si visitano gli Uffizi liberamente, tra l’altro senza fare fila con la priorità d’ingresso. E non solo: si accede anche al Giardino di Boboli e alle esposizioni temporanee. Una bella alternativa, è la tessera del FAI , il Fondo Ambiente Italiano, che garantisce l’accesso gratuito ad oltre 1.000 beni gestiti proprio dai FAI. Uffizi.it


SPORT

Corri che ti passa. Invece del solito abbonamento in palestra, perché non regalare a chi corre o vuole iniziare a farlo un piano d’allenamento personalizzato curato da un vero professionista del running? Lorenzo Lotti , campione italiano di 100 km, è laureato in scienze. Su Instagram propone trucchi e consigli, sempre col sorriso, ma le consulenze sono un’altra cosa. Da 30 euro al mese, per chi ha capito che muoversi fa lavorare e vivere meglio. Sempredicorsa.it


ENGLISH BIZ

Idee per rinfrescare le lingue. Invece di perder tempo su Instagram e/o investire in costosi corsi business a pagamento, seguire Courier su Instagram e leggere le sue newsletter sempre interessanti è una buona idea per cambiare il proprio approccio al lavoro. E’ su realtà come questa che la redazione di InveXtra si aggiorna e ‘ruba’ idee. Tra l’altro, Courier è solo in inglese, così si rinfresca anche la lingua più internazionale che c’è. PS, sì avete letto bene, XNews consiglia un’altra rivista. Sappiamo di non essere gli unici al mondo ad essere bravi. Couriermedia.com


NO STRESS

Capodanno di Relax. Le feste, si sa, a volte stressano anche i più sereni, anche perché la classica festa di Capodanno, in piazza o in discoteca, non a tutti piace. Gardacqua , centro di benessere d’eccellenza a Garda (Verona) conosciuto dagli appassionati di tutta Europa, propone una maratona di relax, massaggi e saune, dalle 11 del mattino alle 2 e 30 di notte. Non solo: è aperta anche la vasca esterna, con acqua a 34 gradi. Per chi vuol iniziare il 2024 con il ritmo giusto. Gardacqua.org


ARTE INTERNAZIONALE

Un Atlante di cultura. Atlas of Performing Culture, il nuovo libro di Cristiano Leone, pubblicato in inglese da Rizzoli New York analizza il rapporto tra la forma d'arte, il suo contesto storico e ambientale, il suo significato e le sue percezioni assolute, oggettive e soggettive. E’ un testo importante, dedicato a chi ama l’arte e vuol approfondire il tema. E’ però facile da leggere e consultare per tutti. In 440 pagine, propone più di 200 illustrazioni, raccontando 65 ‘universi di arte performativa’. Instagram.com/cristianoleone_


IRONIA

Il maglione (anti) natalizio . Manifesti Abbastanza Ostili propone un maglione davvero divertente, perfetto per chi vuol vivere le feste di Natale senza rinunciare all’ironia più sagace. Qualcuno in famiglia si lamenterà senz’altro, ma la soddisfazione che si prova indossando sotto l’albero un capo con su scritto: “speriamo finisca presto” non si batte. 50% lana, 50% acrilico, perché se era pura lana vergine costava il doppio... Instagram.com/manifesti_abbastanza_ost ili/


BUSINESS MADE IN ITALY

Come nasce il mito Esselunga? Troppi (presunti) esperti di business italiani non sanno che il supermercato della grande S è un caso di studio internazionale, visto che la resa media di ogni scaffale è ben superiore a quella dei colossi mondiali della grande distribuzione. Ecco perché leggersi, durante le feste, “ Le ossa dei Caprotti ” di Bernardo Caprotti, figlio del mitico Bernardo, è un’ottima idea. E’ una storia piena di colpi di scena e liti familiari, in cui appare anche un certo Rockfeller. Giuseppecaprotti.it


BENEFICENZA

Non regali, ma formelle. L' Associazione Bambino Gesù del Cairo Onlus per Natale propone una originale iniziativa solidale: al posto dei soliti pacchetti, è possibile regalare o regalarsi formelle che fanno parte di un mosaico del logo dell’associazione, che raffigura la Pietà di Michelangelo. Tra le altre iniziative, il Bambino Gesù del Cairo organizza convogli sanitari per offrire gratuitamente cure, medicine, accertamenti ai bambini disagiati e propone la catena di ristoranti “Fratello” per poter supportare con ottimo cibo le famiglie povere. bambinogesu-eg.com


FOOTBALL STYLE

La creatività di Diana Al Shammari. La designer reinterpreta le maglie da calcio trasformandole in capi unici ad altissimo tasso di street style. Se vedere Rihanna o altre celebrità internazionali con la maglia del Napoli è divertente, Diana fa molto di più. Le sue creazioni confinano con l'arte o almeno con l'artigianato d'altissimo livello. Per questo collabora con le squadre più attente al marketing, ad esempio i Los Angeles Galaxy. Qui vedete una t shirt della Japan Football Association. Perché le edizioni limitate piacciono, soprattutto quando interpretano capi tecnici e sportivi, comodi per la vita di tutti i giorni. PS Squadre italiane, è l'ora di svegliarsi... Italia nel mondo fa rima con calcio e moda. Instagram.com/thefootballgal/


(Francesca Lovatelli Caetani, Lorenzo Tiezzi)




Comments


bottom of page