top of page

200 posti di lavoro per i Mondiali di Scherma


L'Italia da sempre vince meravigliose medaglie tra sciabola, spada e fioretto, in uno sport sinonimo di correttezza ed educazione. I Mondiali di Scherma, previsti a Milano dal 22 al 30 luglio, non sono poi solo un appuntamento importante dal punto di vista sportivo. Secondo un rapporto dell'Università Bocconi, la città beneficerà di un indotto di 11 milioni di euro, con oltre 24mila presenze legate all'evento e ben 200 nuovi posti di lavoro. Aspettando Milano Cortina 2026, è già un'ottima notizia.

Comments


bottom of page