top of page

Isola, il lato cool di Milano

La rivista Time Out ha svelato l’attesa classifica dei luoghi più cool delle città di tutto il Pianeta.Tra i 40 quartieri più trendy del mondo nel 2023 c’è soltanto un distretto italiano ed è il quartiere Isola di Milano. Il nome deriva dal fatto che era 'tagliato fuori' dal resto di Milano dalla linea ferroviaria che lo costeggia. E prima dell'Expo del 2015, molte persone non avrebbero avuto motivo di attraversarla, quella linea ferroviaria. Sette anni e un'intera riqualificazione dopo, Isola rivendica il suo ruolo ed è senz’altro simbolo di Milano nel mondo. Il suo Bosco Verticale è decisamente iconico. Appena a nord del centro – da qui si puo’ raggiungere a piedi Parco Sempione e la zona di Brera in circa 20 minuti – questo quartiere vivace ospita coloratissima arte di strada, ottimi bar e ristoranti (ad esempio, Bob, Frida, Ratana e Casa Ramen), negozi e gallerie indipendenti che stanno diventando una rarità in altre parti della città italiana. Un consiglio è quello di dare un'occhiata ad Ambroeus per gli articoli vintage e alla Key Gallery per l'ispirazione creativa. Ma Isola, una vera e propria cittadina dentro la metropoli, non è solo la classica enclave hipster: mantiene il suo cuore locale, in un ideale ponte di collegamento tra tradizione e innovazione. Nel mercato settimanale all'aperto di lunga data si possono trovare prodotti freschi, il macellaio o il fioraio locale che, come accadeeva anticamente, conoscono tutti i nomi dei clienti e l'architettura spazia dagli eleganti edifici degli anni '20 alle case di ringhiera, un tipo di abitazione tradizionale comune in tutta la città. La zona che ospita il bosco verticale e locali come Frida e Deus ex Machina è all’ottavo posto della “40 coolest neighbourhoods in the world”. Time Out sostiene che una giornata perfetta all’Isola inizia dalla colazione presso la pasticceria L’Ile Douce di via Lambertenghi per poi passare al pranzo al Deus. Cimitero monumentale, il già citato Bosco Verticale e poi, immancabile, lo shopping. Periodo migliore per visitare l’Isola è il Salone del Mobile, quando la zona si riempie di mostre e spettacoli aperti al pubblico.


Comments


bottom of page