top of page

La lista di Time celebra gli USA


In stile contemporaneo, ovvero politically correct, Time cambia stile alla sua lista di 100 persone più influenti del 2023. Non c'è più un vincitore, non c'è una copertina a specchio, per celebrare se stessi. Né un computer, perché l'AI fa un po' paura. Ci sono invece 100 artisti, icone, pionieri, leader, titani e innovatori. C'è Elon Musk, non manca Beyonce (come titana, non come artista). Doja Cat è invece una pioniera. Le personalità asiatiche non mancano, ma il magazine a stelle e strisce soprattutto racconta l'America.


Comments


bottom of page