top of page

Usato e vintage: passione o fatturato?


Solo negli Stati Uniti ci sono più di 20.000 negozi dedicati all'usato. A New York, una città che fa tendenza da sempre nel mondo, è una vera mania, soprattutto per quel che riguarda abiti e accessori. Milano non è molto diversa: East Market, in via Mecenate, in una ex fabbrica aeronautica, è un successo assoluto. Spesso organizza dedicati eventi dedicati all'usato anche in altre parti della città. Antiquariato, modernariato, vintage, second hand, sneakers, dischi, curiosità e vecchie collezioni: c'è di tutto. Lo slogan, everything old is new again, mette allegria. I motivi del successo di tutto ciò che è usato sono anche ecologici: perché far arrivare dalla Cina una t shirt comprandola in negozio visto che ne trovo una in città usata, tra l'altro più esclusiva? Perché comprarsi un cellulare nuovo se ne troviamo uno usato, anzi rigenerato, garantito, su siti come Black Market, Swappie o Refurbed? Addirittura la stessa Apple offre PC rigenerati sul proprio sito ufficiale. Negli USA il mercato dell'usato vale 15 miliardi di dollari all'anno, e parliamo solo dei negozi fisici. L'online nel paese è il settore maggiore crescita: si prevede che nel 2026 varrà 4 volte più di oggi. La piattaforma online Depop, conta ormai più di 30 milioni di utenti, con circa 1,8 milioni di venditori attivi. E non ci sono solo le App. I social bastano e avanzano. "Per avere successo a lungo è necessario proporre ai propri clienti un'esperienza d'acquisto unica, che non possono trovare altrove", dice l’americana Sara Fernandez, che vende online abiti di seconda mano online da 4 anni ed ha oltre 217.000 follower su TikTok. In Italia la App Vinted, dedicata allo scambio di abiti usati (e non solo), è molto pubblicizzata, anche in tv. Nata in Lituania nel 2008 e creata da Milda Mitkute e Justas Janauskas,è approdata negli Stati Uniti nel 2010 e oggi è attiva oltre 20 paesi del mondo. Il suo successo nasce dal fatto che garantisce transazioni, facilità di spedizione e soprattutto di reso. L’usato, infine, piace, perché offre esperienze d'acquisto rilassanti. Da anni al Castello di Belgioioso (Pavia) prende vita Next Vintage, una manifestazione molto frequentata. E' un divertente viaggio nel tempo nella storia della moda e del costume che prende vita ancora una volta dal 14 al 17 aprile '23, in un luogo perfetto per una gita in giornata da Milano.

Yorumlar


bottom of page